Programma viaggio GRECIA || 06.08.2020 // 29.08.2020

Oggi voglio parlarvi del nostro programma in Grecia. Come sapete viaggio in Africa sempre con l'agenzia viaggi Desartica di Milano (Melzo) ma visto che in Africa e dura andare hanno organizzato un viaggio in Grecia e ora vi diro il programma.

Con la grande speranza di riuscire almeno ad arrivare in Grecia per via di sto coronavirus questo e il programma :

Da come ho capito saremo 5 camion e 2 veicoli, io ed il mio caro amico Eugenio ( titolare di Desartica ) prenderemo la nave da Bari assieme a un altro Camion il 06 agosto. Arriveremo poi a Igoumenitsa dove poi ci troveremo con il resto del gruppo che e partita da altri porti italiani. Una volta ritrovati partiremo verso Dodona, dove visiteremo il primo dei numerosi siti archeologici dove poi decideremo se fare bivacco o campeggio.


Passeremo dal Lago di Joannina (Giannina). Sempre attraverso boschi e montagne arriveremo poi a Metsovo. La città di Metsovo si trova a 1000 metri sul livello del mare su uno dei più bei versanti della catena montuosa del Pindo e qui faremo bivacco.

Le Meteore, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, sono un complesso di affascinanti monasteri costruiti sulla sommità di imponenti pinnacoli di roccia levigata, immersi in un paesaggio lunare. Ad oggi dei 24 antichi monasteri solo 6 sono ancora intatti e visitabili e a vederli così sospesi sembrano inaccessibili, in realtà si possono raggiungere (più o meno agevolmente) a piedi, in bus o auto… pensate che un tempo invece erano raggiungibili solo con corde o scale removibili per garantire l’isolamento spirituale e per sfuggire alle persecuzioni dei cristiani da parte dei Turchi. Sono tutti stupendi e meritano tutti di essere visitati, dato il tempo a disposizione ne sceglieremo insieme almeno uno da visitare durante la nostra permanenza. E qui andremo in un Camping.


Monte Olimpo: Montagna mitica conosciuta come la “casa degli Dei” secondo la credenza degli antichi greci. È anche una delle più importanti riserve forestali del paese. Ai piedi della montagna si trova il villaggio di Litójorodove ci fermeremo per qualche istante a prendere una tazza di caffè in uno degli stabilimenti balneari, per goderci la vista mozzafiato sulla massa dell’Olimpo da un lato e sulle acque del Golfo Termaico dall’altro. Qui faremo bivacco.


Trasferimento verso la zona di Koutsoupia dove ci godremo qualche giorno all’insegna del relax, ci godremo le spiagge, il sole e le acque cristalline di questa zona. Campeggio sul mare.


Sourpi e il Parco Nazionale Oitis saranno le protagoniste di questi due giorni. Un po’ di spiaggia e visita al Parco Nazionale, ideale per gli amanti della natura: ad attenderci boschi di abeti, torrenti, cascate e sentieri per escursioni. Bivacchi o campeggi.


Oggi arriveremo a Delphi: Il piccolo paese di Delphi è uno dei luoghi più affascinanti della Grecia e un importante sito archeologico. Nell’antichità i pellegrini vi giungevano da ogni angolo della Grecia per consultare l’oracolo che si pensava portasse la parola del dio Apollo. Non mancherà la visita al Santuario di Atena, anche se purtroppo ad oggi dei complessi edifici che costituivano questo sito resta poco: l’edificio più evidente è la “tholos”, un antico tempio a cupola, di cui resta soltanto una porzione semicircolare. Per chi vorrà, ci sarà la possibilità di proseguire la visita verso il Santuario di Apollo, l’Offerta Votiva di Sparta e il Monumento ai Re di Argo, strutture che sorgono per i pendii scoscesi sulla roccia del monte Parnassos, anticamente consacrato al culto del dio Apollo e alle nove Muse, delle quali era una delle due residenze.  Camping.


Trasferimento verso Atene. Campeggio o bivacco


Atene – visita libera della Città. Sicuramente da non perdere: L'Acropoli, che domina la valle circostante da uno sperone di roccia; l'Agorà, nella quale se riuscirete a lasciarvi trasportare dalla fantasia riuscirete a sentire le voci del mercato e le antiche disquisizione dei filosofi; il quartiere di Monastiraki, con il suo famoso mercato per acquistare qualche souvenir o semplicemente per partecipare alla vita quotidiana della popolazione locale; la Plaka, una zona abitata da circa 7.000 anni che non è stata intaccata e modificata dagli scavi. Pernottamento in campeggio o in Hotel.


Atene - Palea Epidavros: Spettacolare trasferimento passando dal Canale di Corinto che ha visto protagonisti dell’impresa della sua costruzione Nerone, Erode Attico, i Bizantini e i Veneziani. Camping.


Palea Epidavros – Mystra: la Città di Mystra è uno splendido sito medievale, soprattutto per chi ama l’arte bizantina. Camping.


il nostro tour sarà in pieno Peloponneso, verso gli splendidi scenari delle sue coste e del suo interno. Bivacchi e campeggio


Patrasso – Traghetto di rientro per l’Italia o saluteremo chi vorrà fermarsi qualche giorno in più.


Se avete consigli su cosa poter visitare scrivetemi qui sotto nel Blog, il viaggio e ''teoricamente'' questo ma possono esserci dei cambiamenti di programma sia per via del coronavirus sia per qualche preferenza. Il bello di viaggiare con Desartica e proprio questo, se il gruppo preferisce stare più li che la o andare a visitare qualcosa che non e in programma si cambia.







197 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti